Kate Moss: ancora tracce di cocaina

Per la serie “Fatti e Strafatti” ecco a voi Kate Moss, che dopo una notte brava tra i locali di Londra, finisce per farsi paparazzare mentre esce dall’abitazione di un amico, con i vestiti imbrattati di una sospetta polvere biancastra. Che Kate Moss sia ricaduta nel tunnel della cocaina? Lei dice di no.

kate-moss-droga3-w220-h165

Non molto tempo fa i giornali di tutto il mondo avevano dedicato le proprie copertine allo scandalo che aveva investito la top model britannica Kate Moss, pizzicata mentre sniffava cocaina in compagnia dell’ex fidanzato. Ora a distanza di parecchi mesi da quell’episodio e dopo una gran quantità di promesse della top model che giura di essersi liberata dal giogo della droga, ecco arrivare queste immagini che mostrano Kate Moss dopo una notte brava a Londra, dove all’uscita dell’abitazione di un amico si lascia paparazzare con pantaloni e borsetta macchiati di una strana polvere bianca.

Automaticamente si riaccende l’ipotesi della cocaina che sembra tenere ancora fermamente in pugno la controversa top model.

Sapete come si ha giustifica la modella la presenza della polverina bianca sui vestiti? Secondo la modella si tratterebbe semplicemente di cenere di sigaretta…. ma che vi siete fumati la dentro, un campo di tabacco?…

kate-moss-droga2 kate-moss-droga3 kate-moss-droga4 kate-moss-droga5 kate-moss-droga8